AVVISO IMPORTANTE SU RICARICA CARD CELIACHIA

 

PER TUTTI I SOCI DELLA PROVINCIA DI POTENZA

AVVISO IMPORTANTE SU RICARICA CARD CELIACHIA

 

Oggetto: Ricarica periodica “ Card Celiachia”. Mese di dicembre 2021 e primo semestre 2022 a cura di Azienda Sanitaria di Potenza (ASP Potenza)

 

Il consiglio di AIC Basilicata esprime il suo grande dispiacere e la sua grande amarezza per il ritardo che sta interessando la ricarica periodica delle card celiachia gestite da Banca Popolare di Bari, per conto di ASP Potenza.

Ormai siamo arrivati quasi a metà del mese di dicembre e tutte le nuove card ( dopo che le vecchie card NEXI sono scadute il 30/11/2021) non hanno ancora ricevuto la ricarica né del mese di dicembre 2021, né del primo semestre 2022, come già anticipatamente annunciato dai responsabili di ASP Potenza qualche settimana fa.

Negli anni passati, già tante altre volte la consueta e programmabile ricarica periodica ha subito notevoli ritardi, dovuti ad inspiegabili intoppi da parte degli uffici competenti, costringendo la nostra associazione ad intervenire con decisione e forza per sbloccare la situazione.

Questi cronici ritardi, oltre a creare notevoli disagi a tutti i celiaci per la consueta spesa mensile (e questi disagi sono davvero molto grandi in questo periodo di emergenza sanitaria e di prossimità alle festività natalizie), depotenziano la portata innovativa della card celiachia lucana, che, invece di risolvere il problema dell’acquisto libero ed economico dei prodotti senza glutine su tutto il territorio nazionale, diventa strumento di preoccupazione e limitazione per tutti.

Questa mattina, dopo numerosi tentativi, finalmente, siamo riusciti a contattare la ragioneria di ASP Basilicata e da questo ufficio abbiamo notizie certe della data della ricarica delle prime 500 card. Queste prime 500 card, i cui mandati sono stati trasmessi alla banca in data 10 dicembre, saranno caricate entro questa settimana. Inoltre, oggi sono state avviate le richieste di mandato per altre 180 card che, seguendo lo stesso iter delle prime 500, potrebbero essere caricate nella prossima settimana. Tutte queste notizie sono relative alle card dei celiaci degli ex distretti di Potenza  e Venosa.

Purtroppo, la situazione è più complessa nell’ex distretto di Lagonegro, per il quale ancora non si è in grado di fare previsione sui tempi di ricarica.

Siamo veramente senza parole, dato che già da diverse settimane notizie ufficiose comunicateci dai funzionari di ASP Potenza, davano per prossime le ricariche di tutte le card.

Nell’attesa che presto la situazione possa essere risolta, vi confermiamo tutto l’impegno dei volontari del CD regionale per ogni azione di nostra competenza (protesta formale via email, articolo di giornale, coinvolgimento dei soci) che possa portare allo sblocco della questione.

Per ogni chiarimento ed informazione, i volontari di AIC Basilicata restano a disposizione.

 

Aggiornamento del 13 dicembre 2021

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookie di analisi possono essere trattati per fini non tecnici dalle terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui